domenica 26 gennaio 2014

Il Cuore Spirituale

Spesso si sente parlare del importanza del Cuore o del Cuore Spirituale, ma cosa s'intende?
Inizio a segnalare un mio errore interpretativo... consideravo che l'ascesa di kundalini nel sahasrara, qualsiasi cosa possa significare, detta in altre parole l'esperienza mistica estatica, fosse la realizzazione.
Ma non è così, non del tutto. Ci vuole stabilità e questo è il punto cruciale e solo nel Cuore può avvenire.

mercoledì 1 gennaio 2014

La Realizzazione Spirituale o Come si Voglia Chiamarla

La realizzazione spirituale, o realizzazione, o come vogliamo chiamarla, in realtà è qualcosa di semplice e naturale: è dimorare in noi stessi. Dimorare in noi stessi vuol dire sentirsi sempre e totalmente parte del tutto, oltre la nostra condizione di identificazione con la nostra storia di vita, il nostro corpo, le nostre abitudini. È un ritornare bambini perchè si inverte il processo di identificazione tramite cui la mente crea immagini, mondi, giochi, regole, ... Non implica il restare chiusi in una cella e non agire nel mondo, ma essere distaccati dalle 'proprie' azioni. L'idea di corpo, io, sono idee, nulla più.