domenica 19 febbraio 2012

ANONYMOUS

Sforo un poco, apparentemente dai soliti temi, per accennare a questo gruppo che ha tutta la mia simpatia, per come la vedo. Mi piace questa lotta, questo indicare le cose che non piacciono nella nostra societá e lottare per questo, una lotta con alcuni atti prepotenti, ma mediatici, in cui non é il poveraccio di turno che viene privato di casa, lavoro, torturato, maltrattato, violentato, ucciso e chissá che...
Mi piace anche il suo essere apolitico, solo proporre temi, situazioni che non piacciono e fare qualcosa per attrarre l'attenzione sul tema.

Beh questa é la mia visione, potrebbe darsi che dietro si nasconda qualcosa d'altro che non approvi, potrebbe darsi che con il tempo prenda un altra forma. Continuo a credere che non sempre i fini giustifichino i mezzi, magari qualche piccolo strappo a volte puó avere senso, ma bisogna sempre considerare le conseguenze di tutto.
Il senso di questo mio post é che sarebbe stupendo che i vari dirigenti al potere nella nostra societá ascoltassero un poco le reali necessitá delle persone, lasciassero un pó certi giochi di strumentalizzazione o almeno si ponessero limiti, che si considerassero maggiormente i veri valori del umanesimo, di essere persone, risorse si ma di creativitá, con sentimenti, necessitá doveri ma DIRITTI, cosa che non sempre é tutelata come dovrebbe.

A volte suono fuori tempo lo só.... haahhahah!

Nessun commento:

Posta un commento

Ho attivato la moderazioni dei commenti solo per evitare spam: appena letti li metterò online.