lunedì 14 maggio 2012

COME È GRANDE LA MONTAGNA!

Alcune riflessioni stimolate da interessanti trattati del blog www.sanskrit-sanscrito.com.ar che in questi giorni è per me profondo mezzo di studio.
Mi riferisco agli ostacoli che nella vita non mancano mai. Si parla di difficoltà nel cammino spirituale, però con alcuni riferimenti a esempi pratici. La sintesi è che qualsiasi cosa si voglia davvero fare nella vita, per la realizzazione ci devono essere motivi profondi, vero amore per quello che si fa', e nonostante a ciò ci saranno ovviamente ostacoli e problemi, che un atteggiamento positivo aiuterà a superare. In queste fasi è bene ricordarsi del perché si è intrapreso un tal cammino, il comprendere che tutto ha bisogno di sforzo, lavoro
costanza pazienza, che il potere immaginativo aiuta però solo se non si perde in dettagli sciocchi, non si attacca alla bramosia della meta, alla invidia del successo di altri, a sottovalutare la difficoltà delle cose, ma passo a passo si continua. E a volte si ci sono pure fase di stallo! Il fatto è che spesso non ci aggrappiamo tanto al amore, ma alla fantasia con cui tutto deve realizzarsi in fretta e bene. Pure io sono cascato più volte nella stessa cosa, o per via delle difficoltà cambiare cammino considerando non fosse la strada giusta, e forse era così in certi casi, e trovarmi poi a realizzare qualcosa di simile però non la stessa cosa.
Tutto credo sia raggiungibile, però a suo modo aggiungo ahahah! Si parla anche come ira, rabbia disperazione non servano a nulla, e ripeto quello che si fa' per amore vero, con passione sempre ha la benedizione di dio. Spesso siamo noi stessi ad invocare forze che non ci aiutano nella realizzazione. In qualche modo il sé appare per indicare il cammino, sempre.
Interessante poi la parte del guru, in cui si parla che la sua vera funzione è distruggere il nostro ego; è un passaggio difficile, e il guru pure è odioso. Ma questo è il suo compito. Si parlo poi come sia difficile sia essere buoni discepoli che incontrare veri guru, ma di fissarsi di più nella prima parte la seconda verrà da sola a suo tempo.

Pazienza, serietà, umiltà, costanza... sono alcune delle cose utili nel camino.

Ciau!! :P

Nessun commento:

Posta un commento

Ho attivato la moderazioni dei commenti solo per evitare spam: appena letti li metterò online.