sabato 14 settembre 2013

GENESI - CAINO E ABELE

Mi voglio soffermare ancora un pò sulla genesi; non tanto sui grattacapi creazionisti, o sui dilemmi ma se erano solo Adamo ed Eva da dove arrivano tutti gli altri che si incontrano più avanti, e sul impossibile che le persone vivessero così tanti anni... Credo che sia tutta una questione simbolica e di significati quindi probabilemente la scienza da una spiegazione migliore e più veritiera sul come si sia formato l'essere umano e l'universo, per cui gli altri che si incontrano poi in genesi che importa da dove vengono, e il numero delle età probabilmente così come i vari nomi hanno significati particolari e legati alla tradizione ebraica,...
Non voglio neppure ripetere che da un lato questo racconto sia la famosa lotta tra agricultura e pastorizia incarnata dai due protagonisti, ma su come a volte, proprio tra fratelli nel senso esteso di essere umani si creano odio e diattribe per invidia, per non accettare che certe cose a qualcuno possano andare 'meglio' che a noi. Non va proprio giù la cosa e neppure se la tal persona in fondo non è neanche un approfittatore empio. E così, non sapendo accettare che le cose vanno come vanno (come dio vuole) ci carichiamo di odio e rancore, fino a poter anche giungere all'atto estremo del assasinio. (Caino poteva mettersi in società con Abele, od entrambi condividere ciò che a ciascuno dio dava.) Altra parte che mi piace molto, dopo la punizione terribile che dio mette sul capo di Caino, è come Caino per vergogna decide di andarsene e si aspetta egli stesso di morire assassinato come suo fratello da qualcuno, ma dio non lo permette, lo marchia con il sangue e maledice ancora più tremendamente chi osasse uccidere Caino. Perchè? Credo perchè Caino debba scontare la sua pena fino alla fine, perchè è giusto che si paghi per le proprie azioni, ma dio da a Caino la possibilità di avere molti figli e di vivere a lungo e forse anche di essere esempio del accaduto. Voglio sottolinera pure come nello stesso racconto, prima del fattaccio dio parla a caino e cercando di fargli comprendere ciò che potrebbe accadere, ma vanamente.

Nessun commento:

Posta un commento

Ho attivato la moderazioni dei commenti solo per evitare spam: appena letti li metterò online.