domenica 8 settembre 2013

LA FORTUNA DI ESSERE UMANI

Il fatto di essere umani è in sé una grandissima fortuna. Mi costò molto poterlo comprendere. Spesso vediamo solo i defetti di esserlo, la crudeltà di alcuni, l'ingiustizie sociali a più livelli ed una listi di abusi da spaventare anche il demone più spaventoso...
Ma se non fossimo esseri umani non potremmo pensare, sentirci in questo corpo, agire in un certo modo.
Mi è costato accettarlo... ricordo di una poesia che scrissi già tanto tempo fa'.... "esseri marginali", in cui esprimevo tutta la sofferenza di sentirsi sempre a metà tra il fare davvero le cose bene e farle male, di non sentirse ne carne ne pesce... Ora comprendo che è una cosa straordinaria.
Qualcuno penserà che mi sono bruciato i pochi neuroni che sembravano funzionare ad intermittenza... e forse è così... o forse ho compreso che è parte del gioco di essere, che anche questo può essere affascinante e divertente... che ci aiuta a non sovrastimarci nelle cose, ma anche a spingerci ad agire perché qualcosa si ottiene sempre ma la vita è così adorabilmente complessa che i risultati spesso saranno inaspettati... Si ottiene sempre quello che davvero si vuole, ma si deve scoprire cosa si vuole, ed il risultato arriva a suo modo, a suo tempo, con le sue modalità e a volte addirittura con una misura un pò differente...
E se proprio non arriva non è forse che cercavo qualcosa di folle, senza senso e nel modo sbagliato?
Sembra sempre di non avere cose a sufficienza, ma questo sviluppa l'arte di arrangiarsi... perchè cadere sempre e solo nelle critiche? Se non ci guadagno nulla con ciò, non serve... Ci vuole saggezza, e la follia di godere del vivere, imparare l'importanza delle piccole cose, andare sempre oltre... È un gioco questa vita, a volte un gioco durissimo, ma sempre un gioco... ne siamo una pedina, ma non sento sofferenza per questo... in fondo è stupendo esserne una parte. Se così non fosse non sarei. Ma ciò che vedo del gioco è solo un pezzetto, c'è molto di più, molti più schemi e sotto schemi... lasciamo che tutto si muova... se le altre pedine ne soffrono o credono di essere i super campioni, beh problemi ed illusioni loro... nessuno muove i pezzi...

Finis coronat opera + La ragione è la corona del essere umano, piaccia o non piacca solo grazie ad essa possiamo essere liberi, è la libertà è un atteggiamento di comprensione e resa davanti alla realtà prima ed ultima del essere... essere.

Nessun commento:

Posta un commento

Ho attivato la moderazioni dei commenti solo per evitare spam: appena letti li metterò online.