lunedì 23 settembre 2013

NON GIUDICARE E NON SARAI GIUDICATO

Credo che il significato profondo del non giudicre e non sarai giudicato non è tanto non esprimere opinione su qualcosa, soprattutto se a fine costruttivo, anzi! credo significhi non essere tanto ipocriti, non criticare negli altri quello che in noi stessi segue un percorso peverso e storto ed a volte in modo peggiore che negli altri.
Come posso dire di non rubare, se vivo di frode fiscale? Come oso dire di essere fedele quando tradisco continuamente chi mi stà vicino ed i miei ideali?
Si ricollega senza dubbio al cercare di togliere la pagliuzza nel occhio del prossimo e non vedere la trave nel nostro. Il tutto implica anche conoscere bene e profondamente noi stessi e gli altri, anche considerando come tutti possiamo avere momenti di maggiore debolezza o come se fossi totalmente nella situazione altri potremmo agire nello stesso modo... empatia quindi ma dura critica alle bassezze umane, anche se sono parte della nostra natura, anche se da esse stesse giunge la bellezza del tutto, ma bisogna andare oltre...

Nessun commento:

Posta un commento

Ho attivato la moderazioni dei commenti solo per evitare spam: appena letti li metterò online.